December 14, 2016 / by Percorso Donna / Giardino / No Comments

Come Coltivare Fragoline di Bosco

Le fragoline di bosco sono l’unica varietà selvatica presente in Europa. In genere crescono spontaneamente in quasi tutta l’Italia ma si possono anche coltivare facilmente in terra piena. Sono molto gustose e vale sicuramente la pena dedicare un angolo del giardino a queste piante.

Per prima cosa devi dedicare un angolo del giardino o dell’orto alla coltivazione di queste piante: scegli un luogo che sia poco assolato durante le ore calde. Quando lo avrai individuato lavora bene il terreno togliendo tutte le erbacce e aggiungendo del compost e del terriccio per abbassare il ph del terreno. Compatta leggermente la terra con l’aiuto di un rullo.

Puoi piantare questa specie sia in piano che in pendenza creando dei piccoli dossi di terra solo nel caso in cui il luogo scelto è particolarmente umido in inverno. Lascia uno spazio di 40 cm tra una piantina e l’altra per permettere di crescere liberamente. Ricordati che il colletto delle piante piante deve essere sempre fuori dalla terra.

Disponi della pacciamatura alla base delle piante per proteggerle dal sole e dalla pioggia: a questo proposito puoi usare della paglia sminuzzata, l’erba del prato tagliata e lasciata essiccare o anche foglie che si stanno decomponendo. Annaffia con regolarità specie nei periodi più secchi o nei periodi in cui non piove.

Per coltivarle in vaso crea un substrato utilizzando un mix leggero di torba e piccoli pezzi di corteccia decomposta. Ricordati di concimare tutti i mesi con un concime completo apposta per questo tipo di piante. Risulta essere anche utile utilizzare un sistema di annaffiatura automatica goccia a goccia che si trova facilmente in tutti i negozi di giardinaggio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cerca

Categorie