October 14, 2017 / by Percorso Donna / Giardino / No Comments

Come Preparare Orto per Semina

Se hai un orto e decidi che ci vuoi piantare qualcosa, non puoi metterti a piantare a caso, con il rischio di creare confusione e non capirci poi niente. Anche per questo c’è bisogno di un pò di ordine, per dare un senso e un aspetto diverso. Ecco alcuni consigli per prepararlo.

La preparazione del terreno per realizzare l’orto occorre dividere la superficie in rettangoli. Ciascun rettangolo sarà dedicato a un tipo di coltura. La grandezza di queste aiuole dipenderà ovviamente da quanto spazio si intende dedicare ad un ortaggio rispetto ad un altro. Per questo ti consiglio di usare delle cordicelle per delimitare gli spazi e poi con la pala ci fai dei solchi divisori.

Per la semina ti consiglio si usare dei semi nuovi, a meno che non siano quelli in bustina, con la data di scadenza. Se decidi di seminare in tarda primavera o in estate bagna il terreno ventiquattro ore prima. A questo punto si può procedere con una piccola zappetta, fai dei solchi un pò più larghi dei semi che intendi piantare.

In questo piccolo filare devono essere posizionati i semi che, nel caso siano grossi devono essere posati uno a uno, se invece le loro dimensioni sono ridotte devono essere presi nel palmo della mano stretta a pugno e fatti scivolare tra pollice e indice ripiegato.

Ricopri i semi con una piccola zappetta, con la massima delicatezza. Al tramonto devi innaffiare a pioggia, questa operazione è da farsi tutti i giorni, senza esagerare con l’acqua. Alla prima crescita devi sfoltire le piantine, per non farle soffocare e di conseguenza non crescono come dovrebbero. Dopo qualche tempo a seconda di ciò che hai seminato comincerai a vedere i risultati dei tuoi sforzi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cerca

Categorie