January 14, 2020 / by Percorso Donna / Giardino / No Comments

Come Innestare Correttamente una Pianta da Frutta

Per chi nel proprio giardino ama avere piante da frutto fatte da sè questa è la guida che vi può dare qualche giusta indicazione su come fare per innestare correttamente una pianta da frutto. Nei passi successivi troverete elencate la principali cose da fare per avere una pianta che vi possa dare una buona dose di frutta.

Vi è mai capitato di comprare della frutta e con il nocciolo chiedervi se da quello sarebbe nata una pianta? Ebbene si, la risposta è che dal nocciolo di un determinato frutto possiamo ricavare un nuovo albero da frutto, ma c’è da prestare attenzione perchè, nel caso crescesse, non ci darebbe lo stesso frutto che avevamo mangiato ma ce ne darebbe uno selvatico.

Risulta essere proprio per questo motivo che si procede ad effettuare l’operazione dell’innesto. Come si procede? Innanzitutto dopo che la pianta nasce e cresce bisogna aspettare all’incirca un anno. In primavera si procede ad innestare con la specifica operazione del taglietto e inserimento rametto della pianta che si vuole far crescere.

In quella pianta nata provvedete a fare su un fianco un taglietto a piramide. Tagliate un rametto della pianta che volete innestare, albicocca, pesca, ciliegia, quello che preferite e, dopo aver tagliato la parte terminale del rametto a punta inseritela nel taglietto a piramide che avevate fatto nella pianta nata. Incastratelo dentro e poi coprite la parte dell’innesto con del catrame. L’operazione è fatta e se la vostra operazione sarà andata a buon fine ve ne accorgerete in estate quando la piantina inserita metterà fuori i fiori.

Cerca

Categorie