October 14, 2018 / by Percorso Donna / Guide / No Comments

Come Creare una Finta Cancellata con uno Stencil

Che ne pensi di una cancellata in ferro battuto all’interno di una delle stanze del tuo appartamento?! Possibilmente abbellita anche da un rampicante e qualche fiore, come a dover recintare un giardino. Tutto questo è possibile, ovviamente realizzato in maniera fittizia, ma dall’aspetto molto realistico.

Inizia con il prendere le misure della parete dove andrai ad applicare lo stencil, utilizzando il metro, la matita ed una scaletta per i punti più alti; ora prendi una bacinella con la pittura del colore che hai scelto per la finta cancellata ed inizia a comporre la tua creazione. Per un maggior effetto realistico, ti consiglio di scegliere un colore tipico delle cancellate, come il grigio o il nero.

Fatto lo stencil completa il disegno riprendendo eventuali imperfezioni e/o sbavature, facendo attenzione ai particolari: se noti che l’effetto finale della cancellata non ti soddisfa del tutto, per via delle dimensioni e delle chiusure, puoi rimediare ritagliando le parti dello stencil per ovviare a questo inconveniente. Per realizzare la chiusura superiore e le punte della cancellata, ma anche per creare i pali nella zona inferiore della stessa.

L’effetto ottenuto sarà sicuramente più realistico, ma se vuoi superarti e sbalordire i tuoi ospiti, puoi applicare degli altri stencil che, idoneamente sovrapposti al primo stencil, daranno vita ad un lavoro laborioso, ma ricco di dettagli e molto particolareggiato. Ti consiglio, pertanto, di applicare un finto rampicante (molto azzeccato è quello di bouganville) e dei fiorellini che, senza appesantire il disegno, daranno un tocco di pura arte.

Cerca

Categorie